Per esame avvocati serve orale unico


"Appare di tutta evidenza come il perdurare dell’emergenza Covid non consenta di garantire adeguate condizioni di sicurezza nello svolgimento dei prossimi esami scritti di abilitazione professionale per aspiranti avvocati e necessiti quindi di un urgente intervento da parte del Governo". Così, in una nota, Marco Bestetti, componente del comitato di Presidenza di Forza Italia e Coordinatore nazionale del movimento giovanile del partito. "Da ormai un anno, fin dall’inizio della pandemia, Forza Italia denuncia il pericolo di esporre migliaia di giovani al rischio di contagio da Covid ed invoca la fine dell’estenuante incertezza sulle modalità di svolgimento dell’esame di Stato, che si trascina da troppo tempo. Oggi, con la stessa convinzione di un anno fa, ribadiamo la nostra proposta di valutare gli aspiranti avvocati in un'unica prova orale, così come già opportunamente disposto per molte altre categorie professionali. A fronte di situazioni eccezionali, occorrono risposte eccezionali. Auspichiamo - conclude Bestetti - che la recente nomina a Sottosegretario alla Giustizia dell’On. Francesco Sisto, che per primo si era fatto portavoce di questa esigenza, possa finalmente tradurre in realtà una proposta di assoluto equilibrio e buonsenso”.




117 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti